CASA VINICOLA FERRARO

Il rispetto della tradizione e l'amore per il nostro lavoro fanno nascere i vini che impreziosiscono tutti i momenti della vostra giornata. In una zona geografica particolarmente votata alla produzione del vino, immersa nel verde, alle falde del Vesuvio la famiglia Ferraro ha elevato la vigna e la vite a simbolo di vita. L'azienda fondata nel 1984 nel rispetto della tradizione familiare, avvalendosi di nuove tecnologie e impianti, è attualmente strutturata per il ricevimento e la lavorazione di uva pregiata dalla quale si ottengono mosti ed in seguito vini accuratamente selezionati per la produzione di vini D.O.C. e I.G.T. Essa tende a valorizzare i vini tipici della Campania, con particolare riguardo all'area vesuviana e del sannio beneventano. Culla di antiche tradizioni vitivinicole da cui si ricavano antichi vini tra i quali merita una citazione particolare il "Lacryma Christi" del Vesuvio bianco e rosso, vino di antica storia conosciuto già dagli antichi romani nei secoli a.C. Dal Sannio beneventano ci giungono le uve che danno vini di grande struttura e carisma meritevoli di citazioni e il vino Aglianico sia nella versione a D.O.C. che a I.G.T. Di queste zone non va dimenticata la pregevole coltura di uve destinate a produrre vini bianchi di grande nobiltà tra cui spiccano la "Falanghina", il "Greco" e la "Coda di Volpe". L'azienda FERRARO, avvalendosi di strutture altamente qualificate presenti in loco, è in grado di proporre alla sua clientela prodotti non finalizzati a mutare la natura o le caratteristiche fondamentali dei propri vini, bensì a tramandarne l'esistenza ed il valore, rendendoli compatibili con l'evoluzione di nuovi schemi che contraddistinguono il bere un vino. Le nuove tecnologie di vinificazione consentono di avere un prodotto in sintonia con il passo dei tempi. Infine, vale la pena ricordare che l'azienda FERRARO è attivamente impegnata nel settore della ricerca in particolar modo nello studio delle conoscenze necessarie a ricreare l'antico vino pompeiano e, sensibile agli andamenti del consumo, punta sui prodotti biologici di prossima uscita sul mercato.